11.10.07

ROMA-TORINO, ESORDI DA GRANDI

Vi propongo solo una notizia, questa mattina. Ma una notizia-bomba: ieri sera sono capitato in un posto. Ed ho scoperto di NON essere un radical-chic. E devo dire che mi sento sollevato. Molto. La vita mi sorride.

*


Dietro all’altro disco, quello degli Armstrong? da Torino, c’è invece un “sound engineer” da forchetta d’oro: Maurice Andiloro (Pecksniff, Perturbazione, So:Ho, Bugo, Jovanotti in varie vesti). E qui siamo dalle parti di un indie-pop soffice soffice che non disdegna qualche stilosa incursione nell’electro-lounge o nello strumentale dreamy, sognante.Ma che come cifra principale tiene ben stretto l’amore per le trame curate che dipingono delicate melodie, i crescendo coinvolgenti e le voci soffuse, quasi sussurrate con gentilezza e fascino. Una sorpresa spuntata da un cilindro. Di

Dietro entrambi i progetti c’è lo stesso sangue: sono infatti due esordi (anche se i Marilù hanno un ep alle spalle) di una maturità impressionante. Cose nate già grandi. Cose da grandi.

I GRUPPI - Marilù Lorèn e Armstrong?, quando l’Italia fa ben sperare
Sulla scena da dieci anni, i romani Marilù Lorèn hanno alle spalle un ep del 2001, “Inespansione”, che è valso l’attenzione della Stout music – da lì il legame artistico con Paolo Benvegnù – etichetta di “Respiri”, il loro primo disco in cantiere dal 2004, masterizzato al Nautilus di Milano. Nella line up: Luca Novelli, chitarre, fender rhodes, effetti; Lorenzo Monaco, voci; Cristian Marras, basso; Cristiano Spadoni, batteria; Francesco Mecozzi, chitarre.

Anche loro da Rivoli, come i Perturbazione, gli Armstrong? hanno sfornato un esordio morbidissimo: “Me, you and our mutual alibi”. Prima, il trio aveva all’attivo un promo del 2006. In studio, prodotti da Maurice Andiloro, Roberto Pizzichetta alle chitarre, voci, piano e rhodes; Stefano Schiavon, basso e synth e Marco Schiavon, batteria e synth. C’è da sperare.

[Pubblicati sul numero di ottobre di "Inside Italia - The Living Art Magazine" in tutte le edicole. © 2007 Guido Talarico Editore]

9 hanno detto la loro:

Veronica ha detto...

Sì, gli Armstrong già sentiti nello space..veramente bravi anche secondo me!
Ciao Simò!
*vero*

Mark ha detto...

ciao, mi piacerebbe fare uno scambio link,questo è il mio:

http://mark-be.blogspot.com/
IL BLOG DELLA SIMPATIA
fammi sapere

Mark ha detto...

bravi questi armstrong..
ti ho linkato con piacere appena puoi ricambia
www.mark-be.blogspot.com
il blog della simpatia

Anonimo ha detto...

Ciao...interessante il tuo blog...Mi piace...Ho creato una classifica per offrire gratuitamente, ai Blog interessanti che scovo in rete, maggiore visibilità e più visite...

Scopri come fare sul mio blog...

killo-bau.blogspot.com

Iscriviti...E' gratuito...


P.S.: Se per caso ti piace il mio blog e vuoi linkarmi, dimmi che farò altrettanto

Anonimo ha detto...

fatto!!!!

killo-bau.blogspot.com


trovi il link sotto la mia foto a sinistra alla voce: "ecco chi mi ha linkato"

Anonimo ha detto...

5 commenti, 3 di scambio link
neanche io sono arrivata a tanto :)
ps la stupidità sta nel fatto che davvero pensa che dx e sx possano andare d'accordo e riformare?! mi allibirei del contrario
(FulviaLeopardi)

simone ha detto...

Tu, piuttosto, ancora non mi hai linkato... ;)

Aglaja ha detto...

Ma stai parlando proprio di "quel" posto?!

Estremamente leggera,la vita sorride anche a me :D

simone ha detto...

Non ti seguo, Aglaja...