28.1.08

I NOVE PASSI

Un paio d'ore fa, mentre pranzavo (ingollavo qualcosa, meglio), prima di precipitarmi in redazione, ho visto una pubblicità del mensile maschile For Men Magazine. E già qui, direi, potrei chiudere il post.

Comunque. Fra gli "strilli" del mese relativi ai servizi contenuti, ce n'è uno notevole: "I 9 passi per il successo" o una roba del genere.

Davvero difficile non sbottare in un tripudio di apprezzamento per tutti quei brillantissimi autori cinematografici - in questo caso Michael Arndt - che riescono a ficcare nelle loro sceneggiature il Nulla assoluto della nostra società consumista e strampalata trasformandolo in sfavillanti sequenze filmiche.

(Ovviamente alludo al fatto che il papà della protagonista del film, interpretato da Greg Kinnear, di lavoro fa il promotore di una rivoluzionaria tecnica per raggiungere facilmente il successo nella vita: nientemeno che la strategia dei "i nove passi").

3 hanno detto la loro:

silvia ha detto...

che quelli di for men abbiano visto little miss sunshine? solo che non devono averlo capito bene... ;-)

ErK ha detto...

Quel film è semplicemente geniale...

simone ha detto...

Già. Magnifico.

Non ridevo così da tempo...