8.12.07

LA NOTTE, JONT, MARZULLO E GLI AMOR FOU

E allora ecco che il tempo lo trovi di notte. Per forza. Sono quasi ventiquattro ore filate che sono sveglio. Ho anche un mezzo raffreddore. Però ho passato quel momento fatidico dopo il quale puoi tranquillamente procedere spedito verso la mattina successiva - cosa che non farò, altrimenti davvero collasso. E poi stasera ho mangiato la pizza rustica. Quindi.

Anzitutto,vi segnalo un paio di eventi da annotare, per la settimana prossima.

Uno a Roma, giovedì sera: Jont, cantautore britannico di grande interesse che gira il mondo suonando nelle camerette della gente, torna in concerto nella Capitale. Era stato al Fonclea, un anno fa. Stavolta all'Akab. L'evento è organizzato da Extra! Music Magazine. Trovate qualche news in più qui.

Uno a Milano, la sera dopo: Gelato al veleno party. Dalle 21,30 in poi si alterneranno sul palco del Bitte Club alcuni dei migliori nomi della scena italiana. Jennifer Gentle, Amor fou (vi segnalo il mio pezzo sul nuovo numero di Inside, lo trovate in edicola oppure qui) A Classic Education e Pink Rays.

Lo so. Dietro di me c'è Marzullo che intervista una certa Bianca Guaccero. Però uno deve pur mettercela tutta.

Intanto domani sera ci sono gli Amari, al Circolo degli Artisti di Roma. Se ci siete, fate un fischio nei commenti.




3 hanno detto la loro:

saraunibg ha detto...

Certo caro Simone , che aver dietro Marzullo non dec'essere una bella sensazione...

amira ha detto...

io c'ero.. peccato che Nur me l'abbia detto solamente dopo che quello che aveva appena salutato eri te. :(

simone ha detto...

@ Sara: no, non è davvero una bella sensazione. Soprattutto se sta intervistando una che si chiama Bianca Guaccero.

@ Amira: avevo pensato fossi tu, in effetti. Ma tua sorella è schizzata via come un fulmine. Comunque: piacere! ;)